MOBI ALLARME UOMO A MARE

Here is a basic page layout.

Mobi

Allarme uomo in mare

MOBi INDICATORE UOMO A MARE

MOBi Indicatore di uomo a mare (cod.A4051)
Mobi allarme uomo a mare

Mobi allarme uomo a mare

MOBi  Indicatore di uomo a mare in commercio marzo 2009 compreso 3 transponder

€ 380,00
MOBi Man overboard Indicator The Nasa MOBi is a state of the art, fail-safe transponder man overboard system. It consists of a base unit and up to eight active transponders for crew or valuable equipment. In operation the base station sequentially interrogates each transponder which then broadcasts its presence. In the event of a crew member falling overboard the drop in signal level is detected by the base unit which sounds a high intensity audible alarm. To aid identification of the missing crew member the base station continually displays the names of all the crew currently logged on, the signal levels of their transponder fob and their current status. Three AAA cells power each transponder for several weeks of continuous use. Should the base station be turned off the transponders will go to sleep with a life of several years. So if you are sailing with Tom, Dick and Harry don’t forget to take MOBi with you! Technical Specifications • Failsafe transponder technology • Pin code identified • High contrast display with white backlight • Current consumption 50mA at 12V + 50mA for backlight • Complete with 3 MOBi fobs and batteries • Waterproof fob uses standard AAA type batteries • Compact display size: 150 x 112 x 42mm • Fob weight:100 grams • Fob dimensions 77 x 47 x 38mm max with belt clip
ISTRUZIONI MOBI

MOBi

TRADUZIONE A CURA DI MAZZEO NAUTICA SNC

CESENATICO

INTRODUZIONE

MOBi è un sistema di allarme uomo in mare a transponder per imbarcazioni da diporto. Può tenere sotto controllo fino a otto membri dell’equipaggio, emettendo un avviso sonoro e visivo qualora perda il segnale di uno dei membri.

Ogni membro dell’equipaggio viene dotato di un’unità mobile MOBi a batteria impermeabile, che può essere agganciata alla cintura o tenuta in tasca. Il display centrale interroga ciascuna unità mobile in sequenza e ne riceve la risposta. In caso di mancata risposta dopo dieci tentativi, viene visualizzato il segnale d’allarme (simbolo dell’uomo in mare) accanto al nome dell’utente corrispondente e viene emesso un avviso sonoro.

 

 

INSTALLAZIONE DEL DISPLAY

Il display centrale MOBi non è a tenuta stagna e va installato esclusivamente in cabina. Scegliere una posizione comoda per il display su un pannello o su una paratia. L’ubicazione deve essere piatta e la cavità dietro il pannello deve rimanere sempre asciutta. Praticare un foro sul pannello di 103 mm di altezza per 143 mm di larghezza (si consiglia di utilizzare la sagoma sul cartone di imballaggio come modello).

Svitare il dado a farfalla posto sul retro del ricevitore e rimuovere il morsetto di fissaggio. Posizionare la guarnizione nella scanalatura sul retro e inserire l’unità nel foro sul pannello. Ricollocare il morsetto di fissaggio, ripristinare e serrare a mano il dado a farfalla.

In alternativa, è possibile installare l’unità su un alloggiamento disponibile su nasamarine.com.

Inserire il cavo di alimentazione nella presa sul retro del display e collegarlo all’impianto da 12 volt (il filo rosso al positivo e il filo con la striscia nera al negativo). Installare

l’allarme in una posizione comoda e inserire il connettore dell’allarme nella presa sul retro del display. Infine, fissare il filo dell’antenna a una paratia con del nastro adesivo in modo che mantenga una posizione grosso modo verticale.

 

 

AVVIO DELLE UNITÀ MOBi

(Per comodità, questa unità è dotata del numero PIN                    già installato) Quando è in funzione, ogni unità MOBi risponde a un numero PIN di quattro cifre. La

procedura d’installazione permette di selezionare un proprio numero PIN univoco e di

trasmetterlo singolarmente alle unità mobili.

Collegare l’alimentazione al display centrale MOBi per visualizzare la schermata di attesa (se necessario, premere il tasto CANCEL, quindi premere il tasto STANDBY per vedere la schermata di attesa). Per impostare il numero PIN o inserire il nome di un membro dell’equipaggio, è necessario entrare nel BIOS del sistema. A questo scopo, tenere premuto il tasto BIOS, rilasciandolo quando appare la parola OK.

Da questa schermata, è possibile uscire dal BIOS premendo DONE, regolare il contrasto premendo DISPLAY, inserire un numero PIN univoco premendo SET PIN o proseguire con la procedura d’installazione premendo NEXT.

Premere il tasto SET PIN per accedere alla schermata di selezione di un nuovo PIN. Premere UP o DOWN per aumentare o diminuire la cifra evidenziata, quindi premere NEXT PIN per passare alla cifra successiva. Si segnala che la sequenza 0000 non è un numero PIN consentito. Dopo aver impostato il proprio numero PIN, premere DONE per

 

uscire dalla schermata. Adesso questo numero PIN è memorizzato sul display centrale MOBi. Il passaggio successivo è l’invio di questo numero PIN a tutte le unità mobili che si intende utilizzare.

Portare tutte le unità mobili disponibili a meno di un metro dal display centrale. Inserire le batterie e rimuovere i coperchi posteriori. Premere il tasto NEXT per accedere alla schermata “NEXT STAGE”, quindi premere BEGIN sull’unità display e seguire attentamente i cinque passaggi sullo schermo.

(1) Staccare l’etichetta con il numero 1 dal foglio in dotazione e attaccarla nella rientranza sotto l’etichetta generale di una delle unità mobili.

(2) e (3) Il tasto SET si trova sul retro dell’unità mobile, sotto la batteria, e si attiva tenendolo premuto fino all’accensione del LED.

(4) Premere il tasto SEND sul display centrale per trasmettere il numero PIN all’unità mobile.

(5) Il LED lampeggia otto volte per confermare che l’unità mobile ha ricevuto il numero PIN e si è identificata come l’unità numero 1. Successivamente, il dispositivo si spegnerà automaticamente.

Premere NEXT sul display centrale e ripetere la procedura con l’unità mobile numero 2, proseguendo fino ad averle programmate tutte.

In qualunque momento della procedura indicata, è possibile modificare il nome dell’utente dell’unità mobile, che apparirà accanto al numero corrispondente nella schermata principale del display. Premere EDIT per qualunque unità mobile selezionata. Il nome attuale per l’utente di quell’unità appare nella parte superiore dello schermo e può essere modificato come quando si scrivono SMS su un cellulare. I tasti UP e DOWN spostano la selezione tra i blocchi di lettere. Per selezionare una lettera, scegliere il blocco che la contiene e premere velocemente il tasto OK una, due o tre volte, a seconda della posizione della lettera nel blocco. Supponiamo, per esempio, di volere la lettera F. Con i tasti UP e DOWN portiamo l’evidenziazione sul blocco DEF, quindi premiamo rapidamente OK tre volte per avere la terza lettera del blocco. Per cancellare delle lettere, usare il carattere “Del” e per inserire uno spazio usare il carattere “Sp”. Quando il nome è completo, premere il tasto DOWN per tornare alla schermata di programmazione. Da qui, premere NEXT per modificare l’unità mobile successiva oppure premere EXIT per tornare alla schermata di impostazione.

 

 

UTILIZZO DI MOBi

Una volta terminata la procedura di avvio delle unità mobili, accedere alla schermata di impostazione. In questo modo, è possibile selezionare le unità che si desidera monitorare e chiedere ai membri dell’equipaggio di accendere la propria prima di attivare l’allarme. Per accendere un’unità mobile, tenere premuto il tasto con l’uomo in mare sul dispositivo per circa un secondo, finché si accende il LED. Quindi la luce lampeggerà una volta ogni secondo, a indicare che risponde all’interrogazione del display centrale.

Le unità mobili selezionate appariranno nelle rispettive caselle di stato (colonna all’estrema destra). Tutte le unità mobili selezionate per il monitoraggio riporteranno ON, quelle non selezionate riporteranno OFF. È possibile modificare la selezione spostando il cursore nella colonna a sinistra con i tasti UP e DOWN, quindi premendo ON (oppure OFF) per cambiare lo stato dell’unità mobile.

 

Quando i membri dell’equipaggio accendono la propria unità, questa verrà registrata nella seconda colonna da destra come FOB OK. Attendere che tutte le unità mobili selezionate riportino FOB OK, quindi premere OK per avviare il monitoraggio attivo. Per ciascuna delle unità mobili in funzione verrà riportata una barra di potenza del segnale. La lunghezza della barra indica la potenza del segnale di ciascuna unità. Se la barra scende sotto il livello di soglia (la linea tratteggiata verticale), il segnale viene considerato perso e nella casella di stato apparirà un conto alla rovescia da 10 a 1, a indicare il numero di tentativi che restano all’unità centrale per contattare l’unità mobile prima di mostrare il simbolo dell’uomo in mare e di emettere l’allarme sonoro.

Se, durante l’emissione dell’allarme, il segnale viene recuperato, lo stato di allerta si annulla da solo e si torna al funzionamento normale. Se l’allarme non si annulla da solo, è possibile farlo manualmente premendo uno dei due tasti CANCEL. L’allarme viene interrotto e nella casella di stato corrispondente appare una serie di punti esclamativi (!!!).

Come precauzione contro i guasti, qualora si verifichi una breve interruzione dell’alimentazione al display centrale MOBi (per esempio, all’avvio del motore o quando si cambiano le batterie), l’unità riprenderà il monitoraggio attivo con il completo ripristino della corrente. Se non si desidera che l’unità centrale si riavvii in modalità attiva (per esempio, se non deve essere più usata), metterla in attesa premendo il tasto STANDBY.

È possibile spegnere le unità mobili, e di conseguenza attivare l’allarme, tenendo premuto il tasto con l’uomo in mare sull’unità per circa un secondo, finché si accende il LED. Questo lampeggia tre volte e l’unità mobile si spegne. In realtà non è necessario spegnere le unità mobili (a meno che un utente non voglia attivare manualmente l’allarme), poiché queste si spengono automaticamente circa due minuti dopo che il display centrale MOBi viene disattivato.

 

 

UTILIZZO DELL’UNITÀ MOBILE MOBi

L’unità mobile può essere agganciata alla cintura o infilata in una tasca adatta. L’allarme viene attivato quando il display MOBi non riceve risposta da un’unità mobile MOBi. Ciò succede se l’unità mobile è fuori dalla portata del display centrale o se il segnale viene attenuato dalla permanenza in acqua. È consigliabile portare l’unità mobile in un punto del corpo che rimanga sott’acqua, qualora un membro dell’equipaggio finisca in mare. In questo modo, il segnale viene perso più velocemente e si riduce il tempo di emissione dell’allarme.

 

 

SOSTITUZIONE DELLE BATTERIE DELL’UNITÀ MOBILE MOBi

Le unità mobili MOBi sono alimentate da tre batterie AAA. È possibile usare batterie zinco-carbone, alcaline, nichel-metallo idruro o nichel-cadmio, purché non si mischino tipologie diverse nella stessa unità. La durata della batteria dipende dal tipo di batteria usata, ma normalmente si possono prevedere due settimane di uso costante e continuo o circa due anni in modalità di attesa. Per evitare perdite o deterioramento delle batterie, si raccomanda di sostituirle a intervalli non superiori all’anno. Quando si ricolloca il coperchio posteriore, assicurarsi che la guarnizione sia in sede (con lo sbordo in basso) e che le quattro viti siano dotate di anelli di tenuta e correttamente serrate.

Se un’unità mobile non risponde all’interrogazione del display centrale a causa di batterie scariche, verrà emesso l’allarme.

MISURE DISPLAY

Accessori misure navtx

CATEGORIE

PAGINE

0

Your Cart